La nostra storia

Nel cuore della Valpolicella, antica terra degli Arusnati, la famiglia Zantedeschi gestisce il ristorante “Valpolicella”. 

La cordialità e la simpatia del signor Luciano, che iniziò qui con un piccolo ristorante nel giugno 1968, aleggiano ancor oggi nei luminosi ambienti accuratamente ampliati e ristrutturati, nella calorosa ospitalità della signora Gina e dei suoi sei figli con le loro famiglie, negli invitanti profumi che provengono dalla cucina, dove lo scoppiettante fuoco del vecchio “fogolar” snobba superbo il moderno e funzionale arredo. 

I sapori della tradizione gastronomica locale, l’atmosfera serena e familiare si coniugano con l’accuratezza del servizio, la gentilezza del personale e la fantasia innovativa di insoliti accostamenti delle specialità culinarie. 

Quando l’arte si coniuga con la passione e la tradizione realizza il “nutrimento” dell’anima. Al ristorante “Valpolicella” questo perfetto connubio nutre gustosamente anche … il corpo!

  

sep2

  

 

sep